Menu

VIMA - CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO VEICOLI

Accettazione dei Termini e Condizioni

Tutti i contenuti di seguito riportati sono una traduzione gratuita dei “Termini e Condizioni Generali” di VIMA Rentacar in italiano, fornita in buona fede al cliente. Si prega di consultare le “Condiciones Generales de Arrendamiento de Vehículos” originali in spagnolo.

In caso di controversie legali, le “Condiciones Generales de Arrendamiento de Vehículos” spagnole prevarranno sulla traduzione gratuita in italiano.

I presenti termini e condizioni di contratto e tutte le questioni da essi derivanti sono soggetti alla legge spagnola e alla giurisdizione esclusiva dei tribunali spagnoli.

Le presenti condizioni generali regolano il rapporto contrattuale tra Vima Rent a Car, S.L. (“il locatore”) e il cliente (“il locatario”), in virtù del quale il primo concede al secondo l’uso di un veicolo per la durata, il prezzo e le altre condizioni che si applicano al contratto di noleggio.

A. UTILIZZO DEL VEICOLO

  1. Il locatario riceve il veicolo descritto nel contratto in buono stato di funzionamento e senza difetti, con un set di chiavi, attrezzi e accessori, in particolare gilet catarifrangenti, che devono essere controllati dal locatario all’inizio del periodo di noleggio, segnalando eventuali difetti all’ufficio presso il quale il veicolo è stato noleggiato. Il locatario deve inoltre verificare che i seggiolini per bambini siano correttamente ancorati. Il locatore non si assume alcuna responsabilità per la mancata verifica di questi aspetti, che sono di esclusiva responsabilità del locatario. È obbligatorio che il locatario porti sempre con sé una copia del contratto di noleggio.
  2. Il locatario si impegna a utilizzare il veicolo e gli accessori con diligenza e a restituirli nelle stesse condizioni in cui gli sono stati consegnati. Si impegna inoltre a consentire l’esecuzione di ispezioni di sicurezza, se necessario, e a guidare il veicolo nel rispetto delle norme del Codice della Strada.
  3. Nel caso in cui durante il periodo di noleggio si renda necessaria la riparazione di qualsiasi parte del veicolo che possa compromettere la sicurezza della guida, il locatario dovrà informare Vima rent a Car e sarà informato dei passi da compiere.
  4. In caso di noleggio di veicoli commerciali dotati di serbatoio di AdBlue ®, il locatario dovrà garantire che il serbatoio sia sempre sufficientemente riempito e sarà responsabile di qualsiasi danno derivante dal mancato rispetto di tale obbligo, in particolare di eventuali sanzioni amministrative o multe.
  5. I sistemi di ritenuta per bambini, come seggiolini di sicurezza per bambini, seggiolini di rialzo e altri, saranno sempre montati e/o supervisionati dai genitori, che sono responsabili del loro corretto utilizzo e ancoraggio all’auto.
  6. In caso di abbandono del veicolo, vi verrà addebitata una tariffa per il recupero del veicolo più tutti i costi e le spese sostenute per il recupero dello stesso. Il Check-In prima della fine del periodo non comporterà il rimborso o la restituzione al locatario di alcun importo del prezzo sottoscritto nel Contratto, in quanto è considerato una risoluzione unilaterale del Contratto da parte del locatario. Se il locatario non rispetta uno qualsiasi dei punti indicati nelle Condizioni generali o particolari del contratto, il locatore si riserva il diritto di ritirare il veicolo dal locatario in qualsiasi momento e il locatore potrà richiedere un risarcimento danni al locatario.
  7. Il locatario riceve il veicolo in perfette condizioni e deve mantenerlo in buono stato, non potendo apportare alcuna modifica all’esterno o all’interno; in caso di modifiche di qualsiasi tipo, il ripristino dello stato originale del veicolo più eventuali danni saranno addebitati al locatario. Le riparazioni in officina o la sostituzione di pezzi di ricambio possono essere effettuate solo con espressa autorizzazione scritta del locatore. I costi di riparazione non saranno rimborsati in assenza di consenso e accettazione preventiva da parte del locatore del preventivo e dell’officina incaricata della riparazione. In assenza di tale esplicito consenso espresso e per iscritto, il pagamento di dette spese, sia di officina che dei pezzi di ricambio, sarà ad esclusivo carico del locatario.

B. PRENOTAZIONI

  1. Le prenotazioni si riferiscono a categorie di veicoli. La prenotazione in una categoria non conferisce il diritto all’assegnazione di un particolare modello all’interno della categoria stessa.
  2. Il locatore manterrà la prenotazione fino a novanta minuti dopo l’orario concordato, non essendo obbligato a fornire il servizio alle condizioni concordate dopo tale periodo; questo punto non si applica se il ritardo nel ritiro del veicolo è dovuto all’arrivo in ritardo dell’aereo. Le cancellazioni devono essere effettuate almeno 48 ore prima dell’inizio del periodo di noleggio. Se la prenotazione con assicurazione premium viene cancellata tra le 48 ore e le 24 ore, l’addebito sarà pari al 50% dell’importo del noleggio. Con un preavviso inferiore alle 24 ore l’importo sarà pari al 100% del prezzo della prenotazione.

Per cancellare una prenotazione, il locatario deve comunicare tale volontà inviando un’e-mail a autos@vimarentacar.com allegando il documento di prenotazione e fornendo le coordinate bancarie.

C. CONDUCENTI AUTORIZZATI, USI CONSENTITI

  1. Al momento del ritiro del veicolo, il locatario deve presentare una patente di guida valida per il noleggio del veicolo e in corso di validità nel Paese in cui è stato noleggiato. In caso di prenotazione a tariffa prepagata, il locatario deve presentare il mezzo di pagamento utilizzato per effettuare la prenotazione. Nel caso in cui il locatario non presentasse tali documenti, il locatore provvederà a rescindere il contratto di noleggio senza alcun indennizzo per il locatario. Il veicolo può essere guidato solo dal locatario, nonché dalle persone designate nel contratto di noleggio. Sarà responsabilità del locatario assicurarsi che ogni conducente sia in possesso di una patente di guida valida ed in regola per i paesi in cui il veicolo viene utilizzato. Su richiesta del locatore, questi dovrà elencare le persone da lui autorizzate alla guida del veicolo, indicandone per iscritto nome, cognome e indirizzo. Ciò si applica in particolare quando le autorità richiedano al locatore di identificare il conducente responsabile di una eventuale infrazione.
  2. Il veicolo può essere utilizzato solo su vie e strade pubbliche. La firma del contratto da parte del locatario si intende come accettazione delle condizioni generali e particolari specificate nel contratto stesso. L’uso non autorizzato comprende, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i seguenti casi:
    • Partecipazione a gare.
    • Corse illegali.
    • Guida senza patente o permesso di guida, o senza l’autorizzazione del locatore.
    • Trasferimento del veicolo a terzi.
    • Spingere o trainare qualsiasi altro veicolo.
    • Circolare in luoghi non adatti per il trasporto pubblico come ad esempio spiagge, circuiti automobilistici, ecc.
    • Circolare su strade che potrebbero comportare danni al telaio/carter del veicolo.
    – Comportamento negligente in caso di accensione di spie o dispositivi di allarme sul quadro strumenti del veicolo noleggiato e che il locatario dichiara di conoscere con la firma del presente contratto.
    • Il trasporto di mobili, ad eccezione dei veicoli progettati a tale scopo.
    • Trasporto di animali nel veicolo.
    • Il trasporto di persone o merci che comporti direttamente o indirettamente un pagamento al locatario (ad esempio, l’utilizzo del veicolo come “taxi” illegale).
    • Il subnoleggio del veicolo.
    • Il trasporto di un numero di persone o quantità di bagagli superiore a quello autorizzato per il veicolo, in base al numero di cinture di sicurezza.
    • Trasporto di bagagli sul tetto del veicolo (non è consentita la sistemazione dei portapacchi sul veicolo).
    • Lasciare oggetti in vista nel veicolo.
    • Sporcare o danneggiare gli interni del veicolo.
    • Conduzione del veicolo in uno stato fisico di affaticamento, malattia o sotto l’effetto di alcol, farmaci o droghe.
    • Conduzione imprudente.
    • Conduzione contraria alle norme di circolazione.
    • Conduzione del veicolo noleggiato da una persona diversa da quelle autorizzate nella lettera di  noleggio come il/i locatario/i e/o conducente/i aggiuntivo/i.
    • Conduzione del veicolo al di fuori di Maiorca.
    • Uso del veicolo oltre i termini previsti dal noleggio.
    • Non trasportate un seggiolino specifico per neonati e/o bambini se viaggiate con bambini di età inferiore a 12 anni o con persone di altezza inferiore a 135 centimetri.
    • È VIETATO FUMARE ALL’INTERNO DEL VEICOLO.


  3. Per i noleggi nell’ambito di Maiorca, è espressamente vietato portare il veicolo fuori dall’isola.
  4. Il locatario deve assicurarsi che il carico del veicolo sia posizionato correttamente e che i limiti di carico e/o di occupanti autorizzati per il veicolo siano sempre rispettati. È responsabilità del locatario chiudere correttamente il veicolo quando lo lascia.
  5. Il locatario è personalmente e solidalmente responsabile con delle persone che guidano il veicolo durante il periodo del noleggio.
  6. Fatta salva la responsabilità del locatario nei confronti di terzi, nel caso in cui si verifichi una delle circostanze previste ai punti da 1 a 3, il locatore potrà risolvere il contratto con effetto immediato, nonché richiedere il risarcimento dei danni, compreso il lucro cessante, che l’inadempimento in questione gli abbia causato.
  7. Il locatario e i conducenti aggiuntivi devono avere almeno 19 anni e possedere una patente di guida da almeno un anno, e devono presentare una carta d’identità o un passaporto, entrambi i documenti in formato fisico, leggibili e in buone condizioni, in corso di validità per tutta la durata del periodo del noleggio e accettati dalla legge spagnola.


D. ONERI PER IL NOLEGGIO

  1. Gli oneri per il noleggio sono quelli indicati nel contratto di noleggio. La tariffa minima è di 12 ore di noleggio. A meno che non sia stato concordato un bonus o un prezzo speciale, si applicheranno le tariffe di noleggio elencate nelle tabelle dei prezzi esposte in qualsiasi ufficio di Vima rent a car. Per i conducenti di età inferiore ai 23 anni o con meno di quattro anni di patente possono essere applicate tariffe specifiche o costi aggiuntivi.
  2. Il prezzo di noleggio non include costi quali il rifornimento di carburante, la benzina, i costi disbrigo, i costi di consegna o di ritiro del veicolo al di fuori di un centro Vima, né le tasse applicabili, a meno che non sia espressamente indicato. I prezzi, le offerte e gli sconti speciali non verranno applicati in caso di ritardo nel pagamento da parte locatario. Il locatore si riserva il diritto di modificare le tariffe e gli sconti che siano il risultato di un errore manifesto o di informazioni errate fornite dal locatario.
  3. Eventuali supplementi o extra, quali chilometraggio, seggiolini per bambini, telefono, sistemi di navigazione, tasse aeroportuali, ecc. saranno fatturati sulla base delle tariffe in vigore al momento della prenotazione. Se non prenotate in anticipo, si applicano le tariffe in vigore al momento del ritiro del veicolo.
  4. Salvo diverso accordo scritto, il locatario deve rimborsare al locatore, in base ai prezzi stabiliti nelle tariffe di Vima rent a car, le spese di ritorno dei veicoli all’origine se questi vengono consegnati in una stazione diversa da quella in cui sono stati ritirati.
  5. Se il locatario ritira l’auto all’aeroporto di Palma di Maiorca, pagherà il biglietto di parcheggio per poter lasciare il parcheggio, questo pagamento non sarà imputabile a Vima rent a car.
  6. Il locatario si impegna a restituire l’auto con lo stesso livello di carburante che gli è stato consegnato (tale quantità sarà specificata nel contratto di noleggio). Nel caso in cui questa condizione non sia rispettata, VIMA Rent a car si riserva il diritto di addebitare un costo equivalente alla quantità di carburante rimanente fino alla quantità stabilita nel contratto più l’importo del servizio di rifornimento, pari a trenta euro.
  7. VIMA Rent a Car si riserva il diritto di addebitare dei costi a quei clienti che restituiscano l’auto in condizioni di scarsa igiene, sporcizia o altro uso improprio.

E. SCADENZA, TERMINI DI PAGAMENTO, GARANZIE

  1. Il prezzo del noleggio, così come i supplementi contrattuali quali limitazioni di responsabilità, spese di consegna, tasse aeroportuali, ecc. e le imposte, sono dovuti e pagabili all’inizio del periodo del noleggio.
  2. Nel caso delle prenotazioni con tariffa di noleggio prepagata, il prezzo di noleggio così come gli altri importi concordati devono essere pagati al momento della prenotazione e saranno addebitati sulla carta di credito fornita dal locatario.
  3. Tutti i servizi saranno pagati con carta di credito (VISA o MASTERCARD), carta di debito o contanti presso la nostra sede o la piattaforma web. Il locatario è tenuto a presentare una carta di credito fisica e valida come garanzia al momento della firma del contratto (la carta di debito non è accettata). I locatari con il pacchetto PREMIUM possono rinunciare a questa responsabilità stipulando l’extra “Ritiro senza carta di credito”. VIMA Rent a Car si riserva il diritto di effettuare addebiti in conformità alle presenti condizioni di noleggio. VIMA RENT A CAR accetta solo carte di credito VISA e MASTERCARD, senza alcun sovrapprezzo.
  4. Il locatario accetta le condizioni contenute nel presente documento, nonché le tariffe applicate per il periodo di noleggio o altri costi contenuti nel presente documento. Questi addebiti saranno effettuati sulla carta fornita dal locatario al momento della firma del contratto. Nel caso in cui la carta fornita non disponga di fondi sufficienti a coprire qualsiasi debito o pagamento nei confronti dell’azienda, il cliente si impegna a effettuare un bonifico bancario a VIMA Rent a Car S.L. entro un periodo massimo di 24 ore. Dopo questo periodo, l’importo verrà aumentato del 25% per ogni settimana di ritardo nel pagamento. VIMA Rent a Car S.L. si riserva il diritto di avviare procedimenti legali di qualsiasi tipo contro i locatari che non rispettino le procedure di pagamento stabilite nel presente documento.

F. ASSICURAZIONI

  1. Il veicolo noleggiato ha l’assicurazione obbligatoria di Responsabilità Civile con una copertura massima di 50 milioni di euro.
  2. La copertura assicurativa del veicolo per danni propri dovuti a furto, incendio e forza maggiore avrà una copertura riservata. Con franchigia o senza franchigia.
  3. Le franchigie applicabili per ogni sinistro sono quelle in vigore e stipulate prima del noleggio.
  4. Allo stesso modo, la copertura assicurativa sarà esclusa in caso di sinistri in cui il conducente del veicolo non sia un conducente autorizzato, non sia in possesso di una patente di guida valida, utilizzi il veicolo contravvenendo alle disposizioni dei punti C.2, C.3 e C.4, nonché nei casi di cui al punto I.2 delle presenti condizioni.
  5. Vima Rent a Car offre ai clienti tre tipi di assicurazione. Il tipo di assicurazione stipulata verrà specificato nel contratto di noleggio auto.

    L’assicurazione “BASIC” non comprende:
    1. Le spese derivanti dalla perdita o dalla rottura delle chiavi.
    2. Spese derivanti dalla rottura di finestre, vetri o specchietti retrovisori.
    3. Spese derivanti da danni a ruote, pneumatici o cerchioni.
    4. Spese derivanti dalla rottura o dal furto dell’antenna.
    5. Spese derivanti da errori di rifornimento di carburante
    6. Spese derivanti dall’assistenza stradale.
    7. Spese derivanti dalla gestione delle multe.
    8. Auto sostitutiva
    9. Danni o rottura della frizione.
    10. Servizio di consegna delle chiavi.
    11. Danni alla carrozzeria del veicolo.

    Inoltre, per ogni settimana in cui il veicolo sia in riparazione a causa di un incidente provocato dal locatario, quest’ultimo è tenuto a pagare un importo fino a 1000 euro a Vima Rent a Car.

    L’assicurazione “STANDARD” non comprende:
    1. Le spese derivanti dalla perdita o dalla rottura delle chiavi.
    2. Spese derivanti da danni a ruote, pneumatici o cerchioni.
    3. Spese derivanti dalla rottura o dal furto dell’antenna.
    4. Spese derivanti da errori di rifornimento di carburante
    5. Spese derivanti dall’assistenza stradale.
    6. Spese derivanti dalla gestione delle multe.
    7. Auto sostitutiva
    8. Danni o rottura della frizione.
    9. Servizio di consegna delle chiavi. Inoltre, per ogni settimana in cui il veicolo sia in riparazione a causa di un incidente provocato dal locatario, quest’ultimo è tenuto a pagare un importo fino a 1000 euro a Vima Rent a Car.


    L’assicurazione “Premium” comprende un’auto sostitutiva, entro un periodo massimo di 48 ore dalla notifica dell’incidente da parte del locatario, a condizione che vi sia una flotta disponibile presso il locatore.

    L’assicurazione “PREMIUM” non comprende:
    1. Le spese derivanti dalla perdita o dalla rottura delle chiavi.
    2. Spese derivanti da errori di rifornimento di carburante.
    3. Spese derivanti dalla gestione delle multe.
    4. Spese derivanti da danni alla frizione.
    5. Spese derivanti dall’assistenza stradale.
    6. Servizio di consegna delle chiavi.
    7. Danni o rottura della frizione.

     

  6. Nessuna assicurazione o tariffa include/copre i danni al veicolo derivanti da guida spericolata, guida sotto l’effetto di alcol o droghe, o guida al di fuori delle strade pubbliche.
  7. Eventuali danni o guasti causati al veicolo devono essere immediatamente segnalati a VIMA Rent a Car via e-mail all’indirizzo autos@vimarentacar.com. Eventuali danni al veicolo non segnalati in questo modo non saranno coperti da alcun tipo di pacchetto o assicurazione (Standard o Premium) e saranno a carico del locatario.

 

G. INCIDENTI / FURTI / OBBLIGO DI DENUNCIA

  1. In caso di incidente, furto, incendio, danni causati dalla natura e, in generale, in qualsiasi caso di danno, il locatario dovrà fare tutto il necessario per proteggere gli interessi del locatore. In particolare, segnalerà immediatamente alla polizia se è stato commesso un reato, se ci sono dei feriti o se è necessario indagare sulla colpevolezza delle persone coinvolte.
  2. In caso di incidente, il locatario deve compilare il modulo standardizzato di constatazione amichevole che si trova nella documentazione del veicolo e informare il locatore dell’incidente entro un termine non superiore alle 24 ore, mediante una copia del verbale, il cui originale deve essere consegnato entro un termine massimo di due giorni. Se la controparte si rifiuta di firmare una constatazione amichevole, il locatario deve richiedere la presenza della polizia. Inoltre, deve:

    – Descrivere in modo conciso e accurato l’incidente e, se del caso, registrare i nomi dei testimoni.

    – Non esprimere pregiudizi o riconoscere la responsabilità dell’incidente.

    – Non abbandonare il veicolo senza aver adottato misure adeguate a proteggerlo da ulteriori danni, lasciandolo chiuso a chiave e senza intralciare il traffico. Informate immediatamente VIMA Rent a Car del sinistro chiamando il numero +34 971 645353 e inviando un’e-mail a autos@vimarentacar.com. Con tutta la documentazione. In caso di incidente o atto delittuoso, il locatore non è tenuto a offrire al locatario un altro veicolo a noleggio. Il locatore addebiterà una commissione di gestione per l’istruzione della pratica derivante da ogni relazione di incidente. Il locatore può offrirvi un nuovo veicolo, alle condizioni vigenti al momento indicato, per sostituire il veicolo oggetto di incidente, atto delittuoso o vandalico. In questo caso, il contratto si considera risolto tra le due parti, il locatore e il locatario, e il locatario dovrà pagare al locatore tutte le spese derivanti dal contratto.

     

  3. Inoltre, in tutti i casi di danni al veicolo, il locatario deve redigere e consegnare al locatore una relazione descrittiva degli stessi.
  4. Le denunce di incidente e/o di danni di cui ai punti precedenti devono essere compilate in modo completo e il più dettagliato possibile, sia per quanto riguarda i danni che le circostanze in cui si siano verificati.
  5. Il locatore non è responsabile dei danni o del furto di oggetti depositati all’interno del veicolo.
  6. La perdita del veicolo non implica automaticamente l’obbligo da parte del locatore di mettere a disposizione un veicolo di sostituzione.

H. RESPONSABILITÀ DEL LOCATARIO

  1. Il locatario riceve il veicolo in corretto stato di manutenzione e di carrozzeria, senza difetti, salvo eventuali osservazioni, se del caso, effettuate al momento del ricevimento del veicolo. Dovrà restituirlo nelle stesse condizioni. Il locatario è responsabile nei confronti del locatore per qualsiasi danno o furto del veicolo, nonché, in generale, per i danni dovuti a inadempimenti contrattuali, fatte salve le limitazioni di responsabilità da lui contrattate, oltre a quanto risultante dall’applicazione delle disposizioni di legge in vigore per quanto non disciplinato nelle presenti condizioni.
  2. D’altra parte, il locatario è responsabile senza limitazioni per la violazione di qualsiasi disposizione di legge commessa durante la durata del contratto, in particolare per le infrazioni al codice della strada. Verrà addebitato un importo di 30 € per la gestione delle multe imputabili al conducente.
  3. Non sono coperti dalla limitazione di responsabilità stipulata i danni all’interno del veicolo, i danni derivanti da un rifornimento erroneo o i danni al motore; neppure i danni ai finestrini e agli specchietti retrovisori, né danni ai pneumatici, a meno che non sia stata stipulata la relativa assicurazione, i danni alla parte inferiore o al tetto del veicolo, nonché i costi derivanti dalla perdita/danneggiamento della chiave del veicolo.
  4. In caso di guasto o incidente al di fuori del periodo di noleggio concordato: una volta risolto il rapporto contrattuale tra locatario e il locatore (di seguito le parti), il locatario sarà responsabile del 100% del pagamento delle riparazioni e delle spese sostenute per il veicolo, oltre a una penale fino a 1000 EUR per ogni settimana in cui il veicolo non sia disponibile per un nuovo noleggio.
  5. Infrazioni stradali: il locatario è responsabile del pagamento delle multe durante il periodo del noleggio. Il locatario dovrà informare il locatore di eventuali multe inflitte al veicolo o al conducente durante il periodo del noleggio. Il locatore effettuerà sempre un addebito al locatario per la notifica e la gestione delle multe per le sanzioni comminate al locatario. Il pagamento delle multe non è incluso in nessuna delle coperture che possano essere stipulate. Nel caso in cui le autorità trattengano il veicolo a causa di un atto o di un’omissione da parte del locatario, indipendentemente dalla causa, il locatario sarà responsabile e indennizzerà il locatore per tutte le spese e il lucro cessante sostenuti per tale motivo, oltre ad una penale fino a 1000 euro per ogni settimana in cui il veicolo non sia disponibile per un nuovo noleggio da parte di Vima Rent a Car.

I. CONSEGNA DEL VEICOLO

  1. Il contratto di noleggio avrà la durata inizialmente concordata, al termine della quale il veicolo dovrà essere riconsegnato. Tuttavia, può essere prorogato con il consenso del locatore, a condizione che il locatario dia un preavviso di tre giorni.
  2. Il locatario è tenuto a consegnare il veicolo, le chiavi, i documenti e gli accessori nel luogo concordato e prima della scadenza del termine previsto dal contratto. Dovrà farlo entro il normale orario d’ufficio esposto in ciascuna delle stazioni di autonoleggio di Vima rent a car.
  3. Le tariffe speciali si applicano solo per i periodi specificati nell’offerta.
  4. In caso di ritardo nella consegna del veicolo, questo verrà fatturato alle tariffe in vigore in quel momento.
  5. È responsabilità del locatario assicurarsi che il veicolo venga consegnato nel luogo concordato.
  6. Il locatario restituirà il veicolo, le chiavi, la documentazione e gli accessori nelle stesse condizioni in cui gli sono stati consegnati.
  7. Oggetti trovati: il locatario deve togliere dal veicolo i suoi effetti personali. Il locatore non è responsabile di eventuali oggetti trovati nel veicolo. Fatto salvo quanto sopra, qualsiasi oggetto trovato nel veicolo può essere restituito al locatario dietro espressa richiesta scritta a autos@vimarentacar.com. In questo caso, il locatore addebiterà un costo per la gestione dell’invio degli oggetti, oltre alle spese di spedizione in senso stretto, che saranno interamente a carico del locatario.

J. AUTORIZZAZIONE ALL’ADDEBITO DI IMPORTI

Stipulando un contratto con il locatore e fornendo i dati della propria carta di credito al momento della stipula del contratto o in un secondo momento, il locatario autorizza il locatore ad addebitare sulla propria carta di credito i crediti relativi al prezzo di noleggio, al deposito cauzionale e a qualsiasi altro costo e responsabilità menzionati nelle presenti condizioni, che maturino in relazione al contratto di locazione.

H. DIRITTI DEL LOCATARIO

Se, per motivi indipendenti dalla volontà di Vima rent a car, non fosse disponibile il modello di auto noleggiata, la società si riserva il diritto di cambiarla, sostituendola con un’altra simile a quella prenotata o di categoria superiore allo stesso prezzo.

 

L. PROTEZIONE DEI DATI

    1. In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente in materia di Protezione dei Dati Personali, la informiamo che i suoi dati saranno inseriti nel sistema di trattamento di proprietà di VIMA RENT A CAR SL CIF B07657620 con sede legale in C/ LA MARINA 25 07659, CALA FIGUERA (MALLORCA) (ILLES BALEARS), al fine di gestire il noleggio del veicolo. In conformità alla normativa vigente, VIMA RENT A CAR SL informa che i dati saranno conservati per il PERIODO LEGALMENTE PREVISTO.
    2. La informiamo inoltre che il trattamento di cui al paragrafo precedente è legittimato dal soddisfacimento del legittimo interesse di VIMA RENT A CAR SL.
    3. La informiamo inoltre che il trattamento indicato nel paragrafo precedente è necessario per l’esecuzione del contratto tra lei e la nostra azienda.
    4. Con la presente clausola lei è informato/a che i suoi dati saranno comunicati, se necessario, a: pubbliche amministrazioni e a tutti gli organismi con i quali la comunicazione sia necessaria per ottemperare all’erogazione del suddetto servizio.
    5. Il mancato conferimento dei dati ai suddetti organismi comporta l’impossibilità di erogare i servizi oggetto del presente contratto.
    6. VIMA RENT A CAR SL informa che procederà al trattamento dei dati in modo lecito, leale, trasparente, adeguato, pertinente, limitato, preciso e aggiornato. Per questo motivo VIMA RENT A CAR SL si impegna ad adottare tutte le misure ragionevoli per garantire la cancellazione o la rettifica immediata dei dati in caso di inesattezze.